Online da Aprile 2006



Install

copertina-libro-wataya-install

Asako è una studentessa di diciassette anni silenziosa e un po' sfrontata.
Un giorno decide di cambiare vita: abbandona la scuola e si nasconde in casa senza che la madre se ne accorga.
Liberata la sua stanza da tutti gli oggetti, Asako si accinge a sparire, quando incontra un bambino di dieci anni che cambierà la sua esistenza.
Grazie al computer che Asako aveva abbandonato, poi recuperato e nascosto in un armadio, i due si immergono nel mondo astratto e impersonale delle chat, e avviano una rete di incontri erotici che è al tempo stesso un vero e proprio lavoro e un teatro delle ombre, in cui annullare la propria identità e scoprirsi diversi, fingendo di essere adulti, disponibili, pronti a tutto.

Risa Wataya, nata a Kyoto nel 1984, è una giovanissima scrittrice giapponese. Debutta a soli 17 anni con "Install" col quale vince il Premio Bungei 2001.

 

Recensione non ancora inserita


Informazioni

Autore Titolo originale Casa editrice Anno
Risa Wataya
Insutoru
Einaudi
Italia, 2006
Giappone, 2001

Commenta

comments powered by Disqus