Online da Aprile 2006



Lucertola

copertina-libro-banana-yoshimoto-lucertola

Sei racconti compongono questo volume, pubblicato in Giappone nel 1993, uscito nel 1995 in Italia per Feltrinelli, nell'ottima traduzione di Giorgio Amitrano.
Ciò che unisce i diversi racconti, il filo rosso da seguire, viene indicato nel postscriptum dalla stessa Banana Yoshimoto: "I personaggi di questi racconti sono tutti alle soglie di una trasformazione […]. Il loro disagio,la loro angoscia nel fare i conti con i propri fardelli spirituali e il sollievo della liberazione sono gli altri temi che tratto nel libro".
I sei racconti che costituiscono "Lucertola" sono impregnati di temi importanti nella vita di ogni essere umano: la solitudine, l'incomunicabilità col mondo esterno, le lotte interiori che i protagonisti sono "costretti" a fare per ri-nascere e vivere la propria vita con una spinta interiore diversa.
Da "Spirale", in cui una giovane coppia si interroga sul potere dell'amore di fronte all'oblio, a "Sangue e Acqua", dove la protagonista deve fare i conti col suo passato da "esclusa" in una comunità religiosa, la Yoshimoto ci interroga e si interroga sul senso dell'Io di fronte al mondo esterno.
Come in altre sue opere, Banana Yoshimoto tratta i temi essenziali della vita con il suo stile fresco e diretto, in apparenza lontana da qualsiasi meditazione filosofica, anche se in profondità tutte le sue opere ne sono intrise, offrendoci una visione del mondo caratterizzata da una intensa positività.
L'opera presenta alcune incertezze stilistiche che la stessa autrice riconosce, sempre nel postscriptum, ma sono peccati che, trattandosi della Yoshimoto, le si perdonano facilmente godendo di un libro piacevole e rilassante.
Sconsigliato a chi si avvicina per la prima volta a questa autrice, cui i neofiti dovrebbero preferire romanzi più riusciti come "Amrita" o "Kitchen", capaci di esprimere lo stile unico e inconfondibile della scrittrice giapponese.

Giuseppe Ferro


Informazioni

Autore Titolo originale Casa editrice Anno
Banana Yoshimoto
Tokage
Feltrinelli
Italia, 1995
Giappone, 1993

Commenta

comments powered by Disqus